Autoconsumo di energia da fotovoltaico – ecco un esempio

Source: Solar Farm Srl - SMA web portal
Source: Solar Farm Srl – SMA web portal

Ecco come appare il profilo dei valori di produzione, autoconsumo ed immissione in rete di un impianto fotovoltaico in un giorno di buona produzione.

L’energia evidenziata in verde è prodotta dall’impianto e consumata istantaneamente (non “passa” dal contatore dell’utenza) mentre l’energia in giallo è ceduta alla rete; l’energia in rosso è prelvata dalla rete nelle ore notturne o quando l’impianto non produce a sufficenza per coprire i consumi. L’energia dalla rete costa 0,28 €/kWh, l’energia ceduta alla rete è remunerata a circa 0,14 €/kWh, tramte il meccanismo dello scambio sul posto. L’esempio in figura mostra in modo evidente il vantaggio che si avrebbe accumulando l’energia ceduta alla rete (in giallo) per un impiego nelle ore serali/notturen (in rosso). Facendo i conti (leggi -> qui) il vantaggio economico annuale risulta pari a circa 500 euro all’anno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...